Oggi una Messa in San Lorenzo al Verano per il Beato Pio IX. Presente il Postulatore mons. Liberati

Oggi, memoria liturgica del Beato Pio IX, si è tenuta a Roma, nella Basilica di San Lorenzo al Verano, una Messa presieduta dal postulatore della Causa di Canonizzazione, mons. Carlo Liberati, già Arcivescovo-Prelato di Pompei. Al termine della celebrazione – alla quale era presente anche il Vescovo di Senigallia (città natale di Papa Mastai) – il Postulatore ha speso alcune parole sulla causa in corso. “Perché Pio IX non è stato canonizzato insieme a Giovanni XXIII e a Giovanni Paolo II?Carlo-Liberati
Non è sufficiente – ha dichiarato – dire che manca il secondo miracolo. Sappiamo che per Giovanni XXIII è stata fatta un’eccezione. Probabilmente perché nel nostro Paese ha retto per molto tempo la calunnia che il Beato pontefice fosse contrario all’unità d’Italia. E questo non è assolutamente vero. È una bugia inventata dalla massoneria italiana. Oggi questa bugia si sta sgonfiando, questa bugia viene distrutta dalla verità, e anche gli storici cominciano a capire che Pio IX era in realtà favorevole all’unità d’Italia ma non lo poteva dire, aveva lo Stato Pontificio e il collegio dei cardinali… Io, come difensore del Beato, ho il dovere di dire queste cose”. Mons. Liberati, oltre che il curatore della causa di canonizzazione, è anche il promotore dei lavori di miglioramento della cripta, situata al di sotto della Basilica di San Lorenzo, nella quale sono custoditi i resti del pontefice vissuto in pieno Risorgimento, detentore del più lungo pontificato della storia. È stato dichiarato Beato il 3 settembre 2000 da Giovanni Paolo II. Figura complessa, al centro di eventi fondamentali della storia contemporanea italiana, Pio IX rimane ancora oggi un personaggio da conoscere e da studiare con attenzione. Attualissimo rimane il suo Sillabo (una raccolta dei principali errori della modernità, pubblicata nel 1864, a margine dell’enciclica Quanta cura), che ha letteralmente anticipato moltissimi problemi odierni, a cominciare dall’“indifferentismo” religioso, in pratica l’odierno relativismo etico.
Annunci

Informazioni su Simona Cecilia Crociani Baglioni Farcas

Promuoviamo i giovani e le nuove generazioni quali protagonisti nella costruzione della comunità europea, nostra Casa comune. Continuo è il nostro supporto nella loro formazione ed educazione alla cittadinanza attiva, così come l'attività di comunicazione, informazione e collaborazione con le amministrazioni, gli enti locali, le associazioni e le comunità per un "Futuro Insieme" ...con una Patria europea comune. CONTATTI Email: futuroinsieme2012@gmail.com Tel. cell.: 39 320 1161307
Questa voce è stata pubblicata in Beato Pio IX, Cerimonie e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...